AIUTO

Attendi il caricamento dei messaggi...

In quale lingua preferisci parlare?

Italiano

Inglese

Conferma

Ho trovato una soluzione!


La risposta ha soddisfatto la tua richiesta?
Clicca SI per continuare a parlare con Widdy.
Clicca NO per inviare comunque la tua email.

No

SI

Perché aspettare quando posso già risponderti io?


Per parlare con me clicca SI

No

SI

Ti stai collegando con un operatore...


ANNULLA

Ops! C'è stato un errore. Riprova più tardi.

Chiudi

Ops! C'è stato un errore. Riprova più tardi.

Chiudi

Tutti gli operatori sono momentaneamente occupati


Se vuoi prenota un appuntamento o chiedi a Widdy

Fissa un appuntamento

Torna a Widdy

Ops! C'è stato un errore. Riprova più tardi.

Chiudi

Fatto! Hai inviato la tua richiesta.

Chiudi

Torna a Widdy

Sei sicuro di voler chiudere la conversazione?

ANNULLA

Conferma

Sei sicuro di voler chiudere la conversazione?

ANNULLA

Conferma

Grazie per averci contattato!


Chiudi

Attendi il caricamento...

W

Ciao sono Widdy!

Assistenza WISE

Messaggi precedenti

W

Ti ho aiutato?

SI

No

Ciao sono...

Ciao stai parlando con operatori

Esci dalla chat

Vuoi parlare con Widdy? Se confermi, la conversazione con l'operatore sarà interrotta.

Numeri utili

Numero Verde

Dall'Italia: 800 22 55 77

Dall'Estero: +39 06 45560210

Da lunedì a venerdì dalle 8:30 alle 22. Il sabato dalle 9 alle 17.

Chiamaci dal tuo cellulare certificato e inserisci la tua password call center.


Blocco Carta di debito e prepagata

Dall'Italia: 800 822 056

Dall'Estero: +39 02 60843768

Attivo 24h


Blocco carta di credito

Dall'Italia: 800 992 100

Dall'Estero: +39 02 3498 0176

Attivo 24h


Assistenza Carte di Credito

Dall'Italia: 800 955 981

Dall'Estero: +39 02 349 80147

Il servizio è attivo:
per le Carte di Credito Classic da lunedì a venerdì dalle 8 alle 22.
Per le Carte di Credito Gold 24 h.

Cambia lingua

Ops!

Error

Esci dall'operazione

Error

Sei sicuro di voler uscire dall'operazione?
I dati che hai inserito non saranno salvati.

Esci dalla richiesta

Sei sicuro di voler interrompere la tua richiesta di prestito?

Ciò che hai inserito verrà perso

Ho le idee chiare! Voglio un prestito per ...

casa cerimonie corsi cure informatica mezzo spese vacanze

Mi serve per...

Sarà un mezzo…

Ho bisogno di...



La tua selezione

Tutti

Vantaggi

  • 100% online, 100% paperless

  • Prodotto a zero spese

  • Gestisci liberamente le tue rate

  • Salti o modifichi la tua rata senza costi

  • Estinzione anticipata sempre possibile

  • Spese istruttoria e incasso rata incluse

  • Imposta di bollo a carico di Findomestic

Vantaggi

  • 100% online, 100% paperless

  • Prodotto a zero spese

  • Gestisci liberamente le tue rate

  • Salti o modifichi la tua rata senza costi

  • Estinzione anticipata sempre possibile

  • Spese istruttoria e incasso rata incluse

  • Imposta di bollo a carico di Findomestic


In più se apri il conto hai altri vantaggi

Scopri quali
  • Conto 100% paperless

  • Carta di debito gratis

  • ATM evoluti per versare contanti e assegni

  • Zero spese sulle operazioni bancarie

  • PEC e Firma digitale gratuite fino a quando sarai cliente Widiba

Chiudi

Sei già registrato in Banca Widiba?

Informativa sul trattamento dei dati personali

In base al Regolamento Generale per la Protezione dei Dati (GDPR, General Data Protection Regulation- Regolamento UE 2016/679, in seguito "GDPR"), Widiba S.p.A. (in seguito "Widiba"), ti invita a leggere attentamente le seguenti informazioni che ti saranno di supporto per esprimere, laddove richiesto, i consensi sul trattamento dei Tuoi dati personali relativi al contratto (in seguito "Contratto") per la prestazione dei servizi bancari, d'investimento e accessori offerta da Widiba.


  1. Definizioni (cfr. GDPR art. 4)


    Il Titolare del Trattamento è Banca Widiba S.p.A. con sede legale in Milano Via Messina, 38 - Torre D.


    Il Responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer, nel seguito "DPO") è il Responsabile pro tempore dello Staff DPO e Conformità Privacy di Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. con sede a Siena in Piazza Salimbeni n. 3, contattabile ai seguenti recapiti di posta certificata e ordinaria:
    responsabileprotezionedeidati@postacert.gruppo.mps.it; responsabileprotezionedati@mps.it.


    I Dati Personali sono l'insieme dei dati attraverso il quale è possibile individuarti, come ad esempio: il nome, il cognome, il codice fiscale, la residenza, il numero di cellulare, la casella di posta, l'indirizzo Internet, il saldo del conto, le credenziali di accesso al sito.


    Per categorie particolari di Dati si intendono quei dati che ti riguardano dai quali è possibile determinare la tua origine razziale ed etnica, le tue convinzioni religiose, le tue opinioni politiche, oltre che i dati Biometrici intesi a identificarti univocamente (cfr. paragrafo 4 relativo alle categorie particolari di dati e dati giudiziari), nonché il tuo stato di salute e la tua vita sessuale.


    Trattamento, qualunque operazione automatica o manuale effettuata sui Tuoi dati personali/particolari.


  2. Fonte dei dati personali


    Tu stesso conferisci i tuoi Dati Personali a Banca Widiba, attraverso l'utilizzo del sito, al momento dell'accensione del rapporto, oppure durante l'utilizzo dei servizi offerti dalla Banca. Il suddetto conferimento può avvenire anche con l'ausilio o per il tramite delle seguenti terze parti:


    • La rete dei Consulenti Finanziari;
    • La rete degli Agenti AXA;
    • Le operazioni disposte a credito o a debito da parte di altri soggetti;
    • l'acquisizione di dati da società esterne a fini di informazioni commerciali, ricerche di mercato, offerte dirette di prodotti o servizi.

  3. Categorie dei dati personali


    Tra i dati personali che la Banca tratta rientrano, a titolo esemplificativo e non esaustivo:


    1. dati identificativi e anagrafici raccolti nell'ambito della relazione bancaria
      • nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza;
      • informazioni di contatto (es. numero di telefono fisso e mobile, indirizzo di posta e indirizzo email o pec);
      • situazione familiare (es. stato civile, numero dei componenti il nucleo familiare, relazione con altri clienti);
      • dati fiscali: codice fiscale/ partita iva, regime patrimoniale;
      • informazioni sull'istruzione (es. livello di istruzione) e sull'occupazione (es. professione e settore di attività, retribuzione, anzianità lavorativa ecc.);
      • dati relativi a documenti d'identità (es. numero, luogo, data ed ente di rilascio);
      • informazioni relative alla tipologia degli apparecchi digitali utilizzati per l'eventuale Servizio di Digital Banking, smartphone / tablet (es. indirizzo IP, serial number, device UUID, IMSI, IMEI, WIFI interface MAC address, SIM ICCID);
      • classificazione come persona politicamente esposta o collegata a persona politicamente esposta.

    2. informazioni relative ai prodotti e servizi intermediati dalla Banca, posseduti o utilizzati dal cliente o verso i quali hai manifestato interesse
      • tipo di prodotti posseduti, servizi utilizzati (es. conto corrente, deposito titoli);
      • informazioni sull'utilizzo dei prodotti e servizi (es. saldo e movimenti del conto corrente o delle carte di pagamento);
      • informazioni sulla tua situazione patrimoniale, reddituale e finanziaria (es. valore immobili, portafoglio titoli/fondi, polizze, dichiarazione dei redditi, spese per mutui ed affitti, andamento della situazione debitoria presso altri intermediari, provenienza dei fondi);
      • dati relativi alle modalità di interazione con la Banca e di utilizzo dei canali di contatto messi a disposizione (es. filiali, Consulenti Finanziari, siti internet, APP, pagine social, meeting, chiamate, chat, e-mail, interviste, conversazioni telefoniche).

    3. informazioni sui tuoi comportamenti nelle relazioni con il comparto dei servizi finanziari
      • informazioni su eventi (es. protesti, pignoramenti, ecc.) e andamenti nei rapporti con terzi intermediari (es. sofferenze, sconfinamenti, ecc.);
      • valutazioni sintetiche (es. scoring) emesse da terze parti (es. Crif S.p.A., CERVED, Experian Italia S.p.A. ecc..).

    4. informazioni sulle aspettative, conoscenze, abitudini, preferenze e comportamenti, rilevati mediante: i) questionari obbligatori per legge (es. Mifid, KYC), ii) indagini campionarie, iii) analisi dell'utilizzo di prodotti e servizi intermediati dalla banca o da terzi; iv) tramite accesso a banche dati
      • dati idonei a rivelare gusti, preferenze, abitudini di vita, di consumo e di risparmio fornite in risposta a questionari;
      • valutazioni di soddisfazione (es. su prodotti e servizi erogati, canali fisici e digitali, gestori della relazione);
      • macro-esigenze (es. coperture assicurative legate ad attività sportive o gestione del rischio salute, progetti di vita in ottica di comprendere quali prodotti nel tempo possono esser utili);
      • comportamenti (es. hobby, utilizzo canali digitali, utilizzo di servizi di altri intermediari finanziari);
      • cookies di navigazione sui siti della banca.

    5. video
      • immagini riprese tramite gli impianti di videosorveglianza installati dalla Banca per tutelare la sicurezza delle persone e dei beni e per la protezione del patrimonio.

    6. Dati di geolocalizzazione
      • informazioni che consentono di collocare la tua presenza in un determinato luogo e in un preciso momento, ad esempio mediante l'analisi dei luoghi da cui hai effettuato dei prelievi e dei pagamenti.

    Categorie di dati per le banche collegate


    La direttiva sui pagamenti PSD2, apre alla condivisione dei dati tra i diversi attori dell'ecosistema bancario. Banca Widiba offre l'opportunità ai propri clienti di collegare alcune informazioni di altri intermediari bancari (ad esempio: IBAN, saldo, movimenti, carte), accedendo ad una piattaforma condivisa nel progetto Open Banking, mediante inserimento delle credenziali del servizio di internet/mobile Banking rilasciate dalla Banca o al prestatore di servizi di pagamento, presso cui sono aperti i rapporti. Il cliente, previo esplicito consenso spendibile nell'area privata, potrà aderire al servizio di collegamento.


  4. Categorie particolari di dati e dati giudiziari


    Dati particolari


    In relazione a specifiche operazioni o servizi da te richiesti (es., accensione di polizze vita, pagamento in via continuativa - attraverso ordini di bonifico o trattenute sullo stipendio - di quote associative a favore di sindacati e partiti politici) la Banca può venire in possesso di dati definiti "particolari" perché da essi possono desumersi l'eventuale tua appartenenza a dette associazioni o informazioni sul tuo stato di salute, la tua origine razziale o etnica, le tue convinzioni religiose, il tuo orientamento sessuale.


    Rientrano nella categoria di dati particolari anche i dati biometrici, ovvero i dati ottenuti da un trattamento tecnico specifico relativi alle caratteristiche fisiche, fisiologiche o comportamentali di una persona fisica che ne consentono o confermano l'identificazione univoca; tali dati vengono raccolti dalla Banca solo con il tuo specifico consenso.


    Dati giudiziari

    • Dati provenienti da Conservatorie e/o Cancellerie dei Tribunali (es. pregiudizievoli, ipoteche/pignoramenti giudiziali)
    • Casellario giudiziario antimafia

  5. Finalità del trattamento cui sono destinati i dati


    Alcuni tuoi Dati Personali sono trattati nell'ambito della normale attività di Widiba secondo le seguenti finalità:


    1. finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione ed all'esecuzione degli obblighi derivanti dai rapporti contrattuali e precontrattuali instaurati con Widiba, ivi inclusi i necessari controlli preliminari sui dati comunicati. Tali controlli verranno effettuati attraverso la comunicazione a terzi dei tuoi Dati Personali; un eventuale diniego comporterebbe per Widiba l'impossibilità di concludere ed eseguire il Contratto. Per tale finalità la base giuridica che ne legittima il trattamento è la necessità di eseguire un contratto o dar seguito a specifiche richieste anche di natura precontrattuale. Il conferimento dei dati non è obbligatorio ma un eventuale rifiuto a fornirli, anche parzialmente, comporterebbe per la Banca l'impossibilità di effettuare le operazioni nonché fornire i servizi richiesti;
    2. per adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da regolamenti, dalla normativa comunitaria (es. normativa antiriciclaggio e antiterrorismo, disposizioni di vigilanza per le banche, FATCA, etc.). Per tale finalità la base giuridica che ne legittima il trattamento, che in taluni casi potrebbe comprendere la profilazione, è la necessità di disporre di dati personali per adempiere ad un obbligo di legge al quale è soggetto il Titolare del trattamento;
    3. finalità connesse alla tutela della tua immagine e per la sicurezza dell'identità della clientela e del relativo patrimonio. Tali funzionalità hanno l'obiettivo di contrastare nel continuo i tentativi di frode e di appropriazione indebita perpetrati dai truffatori. Per tale finalità la Banca analizzerà informazioni relative ad alcuni tuoi dati di connessione ed alle tue abitudini dispositive. Per tale finalità la base giuridica che ne legittima il trattamento, che può prevedere anche il ricorso a tecniche di profilazione, è il legittimo interesse della Banca, avverso il quale è esercitabile il diritto di opposizione nei limiti di quanto previsto dall'art 21 del GDPR;
    4. attività di profilazione della clientela per finalità commerciali svolta da Widiba per analizzare le tue scelte e abitudini di consumo e per offrirti un servizio maggiormente personalizzato. Per tale finalità la Banca analizzerà informazioni relative al rapporto con Widiba che individuano genericamente le tue propensioni al consumo (ad esempio, la filiale più vicina alla tua residenza, oppure il semplice possesso e saldo della tua carta di credito o prepagata, ecc.). La base giuridica che ne legittima il trattamento, effettuato anche mediante tecniche di profilazione, è il legittimo interesse della Banca, avverso il quale è possibile esercitare il diritto di opposizione incondizionato, richiedendo l'interruzione immediata del trattamento, senza alcun pregiudizio per l'instaurazione, la prosecuzione e la gestione dei rapporti contrattuali con la Banca;
    5. ricerche di mercato, studi statistici e verifiche del grado di soddisfazione dei prodotti e servizi di Widiba e del Gruppo Bancario Monte dei Paschi di Siena;
    6. finalità commerciali, quali ad esempio l'invio di newsletter, promozione o vendita di prodotti e/o servizi di Widiba, del Gruppo Bancario Monte dei Paschi di Siena o di società terze;
    7. attività di profilazione della clientela per finalità commerciali svolta da Widiba per analizzare le tue esperienze di navigazione e la tua attenzione alle comunicazioni, qualora i dati utilizzabili per tale finalità rivelino informazioni particolarmente delicate della tua sfera privata e delle tue abitudini comportamentali (ad esempio, le analisi della causali dei tuoi bonifici, ecc.);
    8. attività di pubbliche relazioni, svolte attraverso social network, chat, mail, nonché inviti alla partecipazione ad eventi;
    9. attività che prevedono tecniche evolute di identificazione ed il trattamento di dati biometrici, ad esempio:
      • le modalità di utilizzo dei dispositivi (PC, Tablet, Smartphone);
      • l'identificazione dei dispositivi utilizzati per la navigazione sul sito;
      • la localizzazione dei dispositivi utilizzati contestuale all'operatività eseguita sul sito;
      • l'emissione della voce, nel caso in cui venga registrata la password vocale;
      • l'apposizione della firma autografa, nel caso in cui venga registrata la propria firma.


    La base giuridica che ne legittima il trattamento, effettuato anche mediante tecniche di profilazione, è la manifestazione del tuo consenso, libero ed informato, consenso che può essere revocato in qualsiasi momento, senza alcun pregiudizio per l'instaurazione, la prosecuzione e la gestione dei rapporti contrattuali con la Banca.


  6. Modalità del trattamento


    Tutti i trattamenti, sia automatici che manuali, descritti al punto 3 sono effettuati da Widiba in relazione alle predette finalità.


    I trattamenti relativi alle finalità commerciali potranno essere effettuati direttamente da Widiba, ovvero da società terze mediante sistemi tradizionali (posta cartacea o chiamate con operatore), nonché con sistemi automatizzati (chiamate senza l'intervento di un operatore, posta elettronica, telefax, messaggi del tipo SMS, MMS, o di altro tipo).


    Per quanto concerne l'identificazione delle abitudini e propensioni al consumo della clientela, esse verranno realizzate, anche mediante l'utilizzo di cookies, nel rispetto delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal GDPR.


    Widiba non ha una propria rete commerciale di filiali, ma hai la possibilità di rivolgerti alla rete della Banca Monte dei Paschi di Siena. Di conseguenza, al fine di consentirti l'esecuzione di alcune operazioni bancarie i tuoi Dati Personali potranno essere trattati da suddetta Banca. Tali operazioni sono:


    • riconoscimento "de visu" per l'apertura di un contratto;
    • prelevamenti e versamenti di denaro per cassa;
    • emissione di assegni circolari;
    • esecuzione di bonifici per cassa e con addebito in conto (SCT – Sepa Credit Transfert);
    • pagamento mod. F23 e F24;
    • altre operazioni bancarie da te richieste presso lo sportello.

  7. Durata del trattamento


    In relazione alle diverse finalità e agli scopi per i quali sono stati raccolti, i tuoi dati saranno conservati per il tempo previsto dalla normativa di riferimento ovvero per quello strettamente necessario al perseguimento delle relative finalità (a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, il Testo Unico Bancario prevede la conservazione dei documenti bancari per un periodo di 10 anni dalla chiusura del contratto; inoltre, per particolari ordini e istruzioni ricevuti dalla clientela ovvero per servizi di telephone banking, Widiba può registrare il contenuto delle conversazioni telefoniche intercorse, anche per eventuali profili di prova e di tutela di diritti in caso di controversie). Per quanto concerne le finalità di profilazione commerciale e marketing diretto, i tuoi dati saranno utilizzati rispettivamente per un massimo di dodici mesi e ventiquattro mesi.


  8. Soggetti o categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o Incaricati


    Per il perseguimento delle finalità indicate al precedente paragrafo 5, la Banca può comunicare i dati a determinati soggetti, anche esteri (al riguardo, si veda il successivo capitolo relativo al trasferimento dei dati all'estero), che appartengono alle seguenti categorie e utilizzano i dati ricevuti in qualità di autonomi Titolari, ovvero come Responsabili del trattamento ex art. 28 del GDPR. L'elenco completo ed aggiornato contenente, tra l'altro, la loro denominazione può essere richiesto, in maniera gratuita, allo Staff DPO e Conformità Privacy, ai recapiti indicati al paragrafo 1):


    1. a soggetti a cui la comunicazione deve essere effettuata in adempimento di un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria. In particolare, Widiba ha l'obbligo di comunicare i tuoi dati alla Centrale dei Rischi della Banca d'Italia, servizio accentrato di informazioni sui rischi finanziari che consente alle banche, attraverso la raccolta di informazioni provenienti dalle stesse sui rischi dei propri clienti, di conoscere le eventuali posizioni debitorie dei clienti nei confronti del sistema bancario. Tale obbligo di segnalazione sussiste a partire da euro 30.000,00 per tutti i rischi diretti (fidi per cassa e per firma) e quelli indiretti (garanzie personali date per altri soggetti); i crediti in sofferenza formano oggetto di segnalazione a prescindere dal loro importo;
    2. agli intermediari finanziari appartenenti al Gruppo Bancario Monte dei Paschi di Siena, in base a quanto disposto dall'art. 46, comma 4 del D.lgs. 21 novembre 2007 n. 231 che prevede la possibilità di procedere alla comunicazione dell'avvenuta segnalazione agli altri intermediari finanziari appartenenti al medesimo gruppo, anche stabiliti in paesi terzi (nel rispetto delle prescrizioni previste dal GDPR), con conseguente trattamento da parte degli stessi;
    3. alle società appartenenti al Gruppo Bancario Monte dei Paschi di Siena, ovvero controllate o collegate ai sensi dell'art. 2359 Codice Civile (situate anche all'estero) ovvero sottoposte a comune controllo in tutti i casi in cui si sia in presenza di finalità amministrativo – contabili o di una specifica previsione di legge;
    4. alle agenzie o filiali della Banca Monte dei Paschi di Siena.

    Inoltre, Widiba, per il perseguimento delle finalità descritte al precedente punto 3, può comunicare i tuoi Dati Personali a società, enti o consorzi esterni, presenti in Italia o all'estero, appartenenti alle seguenti categorie:


    1. società o enti che svolgono servizi bancari e finanziari;
    2. società di servizi per l'acquisizione, la registrazione ed il trattamento dei dati rivenienti da documenti o supporti forniti od originati dagli stessi clienti ed aventi ad oggetto lavorazioni massive relative a pagamenti, effetti, assegni e altri titoli;
    3. società che svolgono attività di stampa, trasmissione, imbustamento, trasporto, e smistamento delle comunicazioni alla/dalla clientela;
    4. società che svolgono servizi di logistica per la consegna al domicilio di prodotti richiesti dalla clientela;
    5. società che svolgono servizi di archiviazione della documentazione relativa ai rapporti intercorsi con la clientela;
    6. società che svolgono servizi di elaborazione e trasmissione dati;
    7. centrali rischi private;
    8. società specializzate nella rilevazione e nell'elaborazione dei dati di bilancio;
    9. soggetti che effettuano ricerche di mercato volte a rilevare il grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi e sull'attività svolta dalla banca e soggetti che svolgono attività di promozione e vendita di prodotti/servizi della Banca e delle altre società del Gruppo Bancario Monte dei Paschi di Siena;
    10. società di gestione dei sistemi nazionali e internazionali per il controllo delle frodi ai danni delle banche e degli intermediari finanziari (Centrale di Allarme Interbancaria);
    11. imprese o professionisti specializzati nel recupero di crediti e beni;
    12. compagnie di assicurazione, in relazione alle polizze direttamente o indirettamente connesse alle operazioni poste in essere con la clientela;
    13. imprese che svolgono attività di assistenza, pubblicità e vendita alla clientela (ad esempio call center);
    14. altre imprese di servizi connessi e strumentali alla gestione dei rapporti con la clientela (ad esempio studi di consulenza, studi legali);
    15. società di rating o di revisione;
    16. società ed enti convenzionati;
    17. società per conto delle quali la Banca svolge attività di intermediazione per la vendita di loro prodotti e/o servizi, di rilevazione del grado di soddisfazione, indagini di mercato, attività commerciali, ecc.

    Infine, nell'ambito del trattamento dei dati necessari per l'espletamento delle proprie mansioni, possono venire a conoscenza dei dati le persone fisiche appartenenti alle seguenti categorie, all'uopo nominate da Widiba Responsabili o "persone autorizzate al trattamento":


    1. lavoratori dipendenti della banca o presso di essa distaccati;
    2. stagisti;
    3. consulenti professionali;
    4. consulenti finanziari e agenti nei servizi di pagamento;
    5. dipendenti delle società nominate responsabili.

    Infine, nel caso tu sia possessore di titoli di società quotate, salvo un tuo esplicito diniego, ti informiamo che:


    • ai sensi dell'art.83-duodecies D.lgs. 58/98 (T.U.F.), Widiba comunica alle società quotate italiane, che ne abbiano fatto richiesta tramite una società di gestione accentrata (per esempio Monte Titoli), i Tuoi dati identificativi (a titolo esemplificativo: nome, cognome e indirizzo) unitamente al numero di azioni in deposito presso Widiba;
    • ai sensi dell'art.136 Delibera Consob 11971/99 (Regolamento Emittenti), Widiba comunica ai soggetti proponenti la sollecitazione di deleghe di voto che ne facciano richiesta a Widiba, i Tuoi dati identificativi (a titolo esemplificativo: nome, cognome e indirizzo) unitamente al numero di azioni in deposito presso la medesima.

    In assenza di un espresso divieto, riceverai, ad uno degli indirizzi utilizzati per le comunicazioni relative al deposito titoli, l'eventuale informativa da parte del soggetto proponente. Sarai libero di decidere, di volta in volta, se conferire o meno la delega ed esercitare il Tuo diritto di voto come riterrà opportuno. In entrambi i casi la comunicazione a terzi dei tuoi dati identificativi non comporterà alcun aggravio di costi a tuo carico, né alcun onere o obbligo.


  9. Trasferimento dati all'estero


    Alcuni trattamenti effettuati da Widiba, per le finalità elencate in precedenza, possono prevedere il trasferimento dei Tuoi Dati Personali all'estero, all'interno e/o all'esterno dell'Unione Europea. Nel caso Widiba garantisce il rispetto del GDPR con particolare riferimento a quanto prescritto dall'art. 45, ovvero il trasferimento avverrà soltanto verso quei paesi che garantiscono un livello di protezione adeguato.


  10. Diritti degli interessati (artt. 15-22 GDPR)


    Il GDPR è focalizzato sulla tutela degli individui per cui prevede una serie di diritti esercitabili nei confronti di Widiba (Titolare del trattamento):


    Diritto di accesso – il diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che ti riguardano, di conoscerne l'origine, nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati possono essere comunicati, la determinazione del periodo di conservazione qualora sia possibile definirlo


    Diritto di rettifica – il diritto di ottenere da parte di Widiba la rettifica dei propri dati. Per esercitare questo diritto potrebbe essere sufficiente accedere al sito di Widiba, mediante le proprie credenziali, e utilizzare le diverse funzionalità offerte per l'esercizio di questo diritto (ad esempio: modifica del l'indirizzo di residenza, del numero di cellulare, della password). Nel caso si renda necessario rettificare ulteriori dati differenti da quelli citati in questo paragrafo, è possibile scrivere ai recapiti in testa citati.


    Diritto alla cancellazione (Oblio) – il diritto di ottenere da parte di Widiba la cancellazione dei Dati Personali, qualora siano decadute le finalità per le quali erano stati raccolti. In alcuni casi, previsti dalla normativa che regola il settore bancario (cfr. Testo Unico Bancario, Circolare 285 di Banca d'Italia), Widiba si riserva dall'accoglimento di questo diritto (ad esempio, non esaustivo, nei casi in cui suddetti dati siano necessari per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria).


    Diritto alla limitazione al trattamento – il diritto di ottenere da parte di Widiba, la limitazione dell'accesso ai dati personali da parte di tutti i soggetti che hanno un contratto di servizio ovvero un contratto di lavoro con la Banca. In alcuni casi la Banca si riserva di consentire l'accesso ad un ristretto numero di persone allo scopo di garantire comunque la sicurezza, l'integrità e la correttezza dei suddetti dati


    Diritto alla portabilità – il diritto di ottenere da Widiba l'invio dei propri Dati Personali in un formato strutturato e di uso comune. Tale invio può essere richiesto verso un dispositivo portabile (Chiavetta, Disco USB, PC) ovvero verso un altro Titolare del Trattamento. Per esercitare questo diritto è sufficiente accedere al sito di Widiba, mediante le proprie credenziali, e utilizzare l'apposita funzionalità.


    Diritto di opposizione - cioè il diritto di opporsi al trattamento per motivi connessi alla Sua situazione particolare tra cui vi rientra anche il diritto di revoca al trattamento di dati personali ai fini di invio di materiale pubblicitario o newsletter, di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato, di rilevazione del grado di soddisfazione e per i trattamenti connessi all'attività di profilazione. Il diritto di opposizione si riterrà esteso alla ricezione delle comunicazioni promozionali effettuate sia con i sistemi tradizionali che automatizzati, salva la possibilità di esprimere il Suo consenso per le sole modalità di contatto tradizionali;


    Per l'esercizio dei diritti suddetti, ove non è già prevista una funzionalità online, e comunque in ogni caso potrai inviare le richieste via mail all'indirizzo privacy@widiba.it. o all'indirizzo PEC privacy@widipec.it.


    Puoi anche avanzare un reclamo formale scrivendo al garante per la Protezione dei dati personali ai seguenti recapiti: piazza Venezia n. 11 – 00187 Roma (garante@gpdp.it; telefono + 39 06 69677.1; fax + 39 06 69677.3785) o rivolgendosi direttamente alla magistratura.


  11. Accesso, modifica dei Consensi e dei Dati


    Widiba, mediante apposite sezioni della tua Area Privata alla quale puoi accedere esclusivamente con le tue credenziali, ti da la possibilità di:


    • accedere a tutti i tuoi Dati Personali come descritto al punto 9;
    • modificare i consensi facoltativi ogni volta tu lo desideri;
    • modificare altri dati personali che ti appartengono (modifica del l'indirizzo di residenza e di corrispondenza, dell'indirizzo mail, del numero di cellulare, della password).

    INFORMATIVA SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI NELL'AMBITO DELL'ATTIVITÀ DI TRASFERIMENTO DEI FONDI SVOLTA DALLA S.W.I.F.T.


    Per dare corso ad operazioni finanziarie (ad esempio, un bonifico transfrontaliero) e ad alcune specifiche operazioni in ambito nazionale richieste dalla clientela, è necessario utilizzare un servizio di messaggistica internazionale. Il servizio è gestito dalla "Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication (SWIFT) avente sede legale in Belgio. La Banca comunica a SWIFT (titolare del sistema SWIFTNet Fin) i dati necessari ad eseguire le transazioni quali ad esempio: i nomi dell'ordinante, del beneficiario e delle rispettive banche, le coordinate bancarie, l'importo. Allo stato attuale le banche non potrebbero effettuare le suddette operazioni senza utilizzare questa rete interbancaria e senza comunicare ad essa i dati sopra indicati. È comunque opportuno sapere che:


    • tutti i dati della clientela utilizzati per eseguire le transazioni finanziarie attualmente vengono - per motivi di sicurezza operativa - duplicati, trasmessi e conservati temporaneamente in copia da SWIFT in un server della società sito negli Stati Uniti d'America (USA);
    • i dati memorizzati in tale server sono utilizzabili negli USA in conformità alla locale normativa. Competenti autorità statunitensi (in particolare il Dipartimento del tesoro) vi hanno avuto accesso - e potranno ulteriormente - sulla base di provvedimenti ritenuti adottabili in base alla normativa USA in materia di contrasto al terrorismo.
    • L'interessato conserva i suoi diritti previsti dal GDPR (per l'informativa privacy: http://www.swift.com).

  12. Informativa ai sensi del "Codice di condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti" (Codice di Condotta), approvato dal Garante per la protezione dei dati personali con il Provvedimento del 12.09.2019 n. 163


    In aggiunta a quanto precede, la Banca intende fornire all'Interessato, anche per conto dei sistemi di informazioni creditizie, adeguata informativa ex art. 6 del Codice di condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti (Provvedimento del Garante Privacy settembre 2019).


    Informiamo che per dare seguito alle richieste dei clienti riguardanti una concessione creditizia, vengono trattati alcuni dati che ti riguardano. Si tratta di informazioni che Tu stesso ci fornisci o che otteniamo consultando alcune banche dati. Tali banche dati (Sistema di Informazioni Creditizie o SIC) contenenti informazioni circa gli interessati sono consultate per valutare, assumere o gestire un rischio di credito, per valutare l'affidabilità e la puntualità nei pagamenti dell'interessato e sono gestite da privati e partecipate da soggetti privati appartenenti alle categorie che troverai nelle informative fornite dai gestori dei SIC (Sistemi di Informazioni Creditizie). Queste informazioni saranno conservate presso la banca; alcune delle informazioni che i clienti forniscono, assieme alle informazioni originate dal loro comportamento nei pagamenti riguardo al rapporto che si andrà ad instaurare potranno essere comunicate periodicamente ai SIC. Ciò significa che i soggetti appartenenti alle categorie sopra menzionate, a cui i clienti chiederanno l'instaurazione di un rapporto potranno sapere se quegli stessi clienti hanno presentato alla banca una richiesta e se pagano regolarmente. Il trattamento e la comunicazione dei dati è un requisito necessario per la conclusione del contratto. Senza questi dati la banca potrebbe non essere in condizione di dar seguito alla richiesta. La conservazione di queste informazioni da parte delle banche dati viene effettuato sulla base del legittimo interesse del titolare del trattamento a consultare i SIC.


    I dati dei clienti non verranno trasferiti a un paese terzo extra UE o a un'organizzazione internazionale. Secondo i termini, le modalità e nei limiti di applicabilità stabiliti dalla normativa vigente, i clienti hanno diritto di conoscere i propri dati e di esercitare i diversi diritti relativi al loro utilizzo (rettifica, aggiornamento, cancellazione, limitazione del trattamento, opposizione ecc.). I clienti potranno proporre reclamo all'Autorità Garante per la protezione dei Dati Personali (www.garanteprivacy.it), nonché ricorrere agli altri mezzi di tutela previsti dalla normativa applicabile. La banca conserva i dati dei clienti presso la nostra società per il tempo necessario per gestire il rapporto contrattuale e per adempiere ad obblighi di legge (ad esempio per quanto previsto dall'articolo 2220 del codice civile in materia di conservazione delle scritture contabili).


    I sistemi di informazioni creditizie cui Widiba aderisce sono gestiti da:


    • CRIF S.p.A. con sede legale in Bologna - Ufficio Relazioni con il Pubblico: Via Zanardi 41, 40131 Bologna. Fax: 051 6458940, Tel: 051 6458900, sito internet: www.consumatori.crif.com
    • •EXPERIAN-CERVED INFORMATION SERVICES S.p.A. - Sede Legale: Piazza dell'Indipendenza, 11/B, 00185 Roma, Italia., tel. 199.183.538, sito internet: http://www.experian.it

    Al fine di meglio valutare il rischio di credito, nonché l'affidabilità e puntualità nei pagamenti, la Banca comunica alcuni dati (dati anagrafici, anche della persona eventualmente coobbligata, tipologia del contratto, importo del credito, modalità di rimborso) ai Sistemi di Informazioni Creditizie, i quali sono regolati dal relativo Codice di condotta (Codice di condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti) e che rivestono la qualifica di autonomo titolare del trattamento.


    I dati che riguardano i clienti sono aggiornati periodicamente con informazioni acquisite nel corso del rapporto (andamento dei pagamenti, esposizione debitoria residuale, stato del rapporto). Nell'ambito dei SIC, i dati dei clienti saranno trattati secondo modalità di organizzazione, raffronto ed elaborazione strettamente indispensabili per perseguire le finalità sopra descritte. Tali elaborazioni verranno effettuate attraverso strumenti informatici, telematici e manuali che garantiscono la sicurezza e la riservatezza degli stessi anche nel caso di utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza. I dati dei clienti sono oggetto di particolari elaborazioni statistiche al fine di attribuire un giudizio sintetico o un punteggio sul Tuo grado di affidabilità e solvibilità (cd. credit scoring), tenendo conto delle seguenti principali tipologie di fattori: numero e caratteristiche dei rapporti di credito in essere, andamento e storia dei pagamenti dei rapporti in essere o estinti, eventuale presenza e caratteristiche delle nuove richieste di credito, storia dei rapporti di credito estinti. Alcune informazioni aggiuntive possono essere fornite in caso di mancato accoglimento di una richiesta di credito.


    Hai diritto di accedere in ogni momento ai dati che ti riguardano, rivolgendoti oltre che a Widiba ai gestori dei sistemi di informazioni creditizie ai recapiti sopra indicati.


    Allo stesso modo puoi richiedere la correzione, l'aggiornamento o l'integrazione dei dati inesatti o incompleti, ovvero la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazione di legge, o ancora opporti al loro utilizzo per motivi legittimi da evidenziare nella richiesta (artt. Da 15 a 21 del GDPR; art. 9 del codice deontologico).


Tempi di conservazione dei dati nei sistemi di informazioni creditizie:


richieste di finanziamento6 mesi, qualora l'istruttoria lo richieda, o 90 giorni in caso di rifiuto della richiesta o rinuncia della stessa
morosità di due rate o di due mesi poi sanate12 mesi dalla regolarizzazione
ritardi superiori sanati anche su transazione24 mesi dalla regolarizzazione
eventi negativi (ossia morosità, gravi inadempimenti, sofferenze) non sanati36 mesi dalla data di scadenza contrattuale del rapporto o dalla data in cui è risultato necessario l'ultimo aggiornamento (in caso di successivi accordi o altri eventi rilevanti in relazione al rimborso)
rapporti che si sono svolti positivamente (senza ritardi o altri eventi negativi)36 mesi in presenza di altri rapporti con eventi negativi non regolarizzati. Nei restanti casi, nella prima fase di applicazione del codice di deontologia, il termine sarà di 36 mesi dalla data di cessazione del rapporto o di scadenza del contratto, ovvero dal primo aggiornamento effettuato nel mese successivo a tali date

Consenso privacy per finalità commerciali*

Acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per essere informato via email, sms, telefono, chat e social network da Banca Widiba, sulle iniziative commerciali, sulle promozioni e per partecipare a ricerche di mercato o di soddisfazione della clientela?

Non ho un Conto Widiba, posso richiedere lo stesso un prestito?

Anche se non sei un cliente di Banca Widiba puoi comunque richiedere un prestito personale. Effettua un preventivo, scegli l’importo della tua rata ed inserisci i dati anagrafici richiesti. Potrai scegliere di perfezionare la tua richiesta online diventando cliente Widiba oppure procedendo senza Conto.

Il mio Conto Widiba è stato aperto, come posso fare per riprendere la richiesta di prestito effettuata in precedenza?

Se hai appena aperto il tuo Conto Widiba e vuoi riprendere la tua richiesta di prestito accedi con le tue credenziali Widiba a Stato Richieste : potrai riprendere la tua richiesta da dove l’hai lasciata.

Perché scegliere il prestito personale Findomestic per Banca Widiba?

Perché fai tutto online senza moduli cartacei da compilare e inviare, ovunque ti trovi: dalla firma digitale della richiesta di finanziamento, al caricamento dei documenti necessari che riguardano il richiedente ed eventuali garanti. In pochi e semplici step, scegli la rata più adatta alle tue esigenze e costruisci il prestito su misura per te. In più hai: spese istruttoria gratuite, nessun costo periodico per estratti conto o pagamento delle rate, imposte obbligatorie a carico di Findomestic (bollo e imposta sostitutiva).

Quali sono i limiti di importo per le richieste di prestito personale Findomestic per Banca Widiba?

Il Finanziamento Findomestic per Banca Widiba può essere richiesto per importi compresi tra un minimo di 1.000 euro e un massimo di 40.000.

Quali sono i limiti di durata per le richieste di prestito personale Findomestic per Banca Widiba?

Il Finanziamento Findomestic per Banca Widiba può avere durata compresa tra 12 e 108 mesi differenziata in base al singolo progetto che intendi finanziare.

Come si rimborsano i prestiti personali Findomestic per Banca Widiba?

Il rimborso delle rate avviene automaticamente con l’addebito sul tuo conto corrente bancario Widiba, attraverso un addebito diretto: è la soluzione più semplice per rimborsare la tua rata mensile, così non devi preoccuparti di ricordare le scadenze delle rate. È però possibile richiedere il rimborso anche attraverso altri canali, come il servizio gratuito “Pagamento Rate Findomestic” che trovi in Area Clienti sul portale Findomestic.

Chi può richiedere il prestito personale Findomestic per Banca Widiba?

Puoi richiedere un prestito personale Findomestic per Banca Widiba se hai un progetto da finanziarie e se hai le seguenti caratteristiche: • la tua età deve essere compresa tra i 18 e i 75 anni • devi avere un reddito dimostrabile attraverso la tua busta paga, il cedolino della tua pensione o l'ultima dichiarazione dei redditi se sei un lavoratore autonomo • devi essere residente in Italia

Come funziona il cambio rata?

Il prestito personale Findomestic per Banca Widiba ti consente di modificare in autonomia l'importo della tua rata iniziale grazie all'opzione Cambio Rata: puoi usarla una volta al mese per tutta la durata del tuo prestito personale, ed è sempre completamente gratuita. Cambio Rata ti indica un importo minimo e un importo massimo entro i quali puoi decidere la tua rata da rimborsare di volta in volta. Puoi usare l'opzione Cambio Rata se: • hai già rimborsato almeno 6 rate • rimborsi le rate mensili con Addebito Diretto Bancario • non hai usato in contemporanea anche l'opzione Salto Rata per sospendere il pagamento di una rata

Come funziona il Salto rata?

Salto Rata è un’opzione completamente gratuita che ti permette per 3 volte nella vita del tuo prestito personale Findomestic per Banca Widiba, di saltare il pagamento di una rata: le rate saltate verranno spostate alla fine del prestito. Tra due salti rata devono passare almeno 12 mesi. Questa opzione può essere esercitata se: • hai già rimborsato almeno 6 rate • rimborsi con regolarità le rate mensili con Addebito Diretto Bancario • non hai usato in contemporanea l'opzione Cambio Rata per modificare l'importo della rata mensile

Quali sono i documenti necessari richiedere il prestito personale Findomestic per Banca Widiba?

Un documento che dimostri il tuo reddito: se lavori come dipendente, puoi usare l'ultima busta paga e la Certificazione Unica. Se invece lavori come libero professionista, puoi presentare il modello Unico completo di ricevuta di presentazione e un modello F24 con la ricevuta di pagamento. Se sei in pensione, usa gli ultimi due cedolini e il modello Obis o CU. Documento di identità e il codice fiscale: se sei già cliente di Banca Widiba hai già fornito questi documenti al momento dell’apertura del conto corrente, quindi provvederemo noi ad inviarli a Findomestic, e a te rendiamo più semplice la richiesta. Ti chiediamo solo di verificare che i documenti che ci hai presentato siano ancora in corso di validità e che non siano stati rubati o smarriti. Solo in questo caso, prima di procedere con la richiesta di prestito personale, dovrai provvedere a fornirci dei nuovi documenti validi tramite l’apposito applicativo.

Se il prestito è a Zero spese, per quale motivo il TAN e il TAEG non sono identici?

Pur avendo un finanziamento completamente a zero spese, il TAN e il TAEG non sono allineati, e questo avviene per una questione puramente tecnica: il TAEG infatti tiene conto della capitalizzazione degli interessi nel corso dell’anno e questo fa leggermente innalzare il suo livello rispetto al TAN.

Modulo IEBCC

Risulti già registrato in Banca Widiba.
Inserisci la tua username e la tua password Widiba.